Un uomo ha chiuso la compagna disabile fuori al balcone. La donna, ha chiesto aiuto ai passanti

Un uomo ha chiuso la compagna disabile fuori al balcone. La donna, ha chiesto aiuto ai passanti

17 Giugno 2019 Off Di Vera Santoro

Un uomo ha chiuso la compagna disabile fuori al balcone. La donna, ha chiesto aiuto ai passanti

Chiude la compagna fuori

Questa storia è la conferma perfetta che molti drammi umani si svolgono a porte chiuse. Un 47enne italiano, che abita con la sua compagna, in provincia di Caserta, ha tormentato la donna di origine  polacca per anni.

Loading...

La donna che è disabile, vive su di  una sedia a rotelle. L’ uomo si comportava nei confronti di una donna disabile come un mostro. L’intera questione è venuta alla luce per caso.

L’uomo aveva sposato la donna, ed i primi tempi si era comportato da persona innamorata. Poi ogni giorno di più le violenze sono aumentate, tanto, che la donna è finita sulla sedia a rotelle. Questo non ha impedito all’uomo di essere nei suoi confronti  ancora più aggressivo, picchiandola e torturandola sia fisicamente che psicologicamente.

compagna

Chiusa sul balcone

Il caso è venuto alla luce, qualche giorno fa. L’ uomo  dopo averla aggredita, ha deciso di chiuderla fuori casa e precisamente sul balcone. La donna, a causa delle sue condizioni fisiche, non si è potuta difendere. Per paura è rimasta in silenzio da  sola  fuori. Poi stremata, ha iniziato a chiamare delle persone che erano in strada. Queste prontamente hanno avvertito le autorità, che sono subito accorse a liberare la donna .

Loading...

Ha sofferto per diversi anni

Dopo questa ennesima e tremenda violenza, la donna ha deciso di denunciare il partner. Ha immediatamente riferito alla polizia, come il compagno 47enne abbia abusato di lei  per diversi anni. Nel corso dell’indagine, si è scoperto che l’uomo era molto aggressivo nei sui confronti. L’ha picchiata,  fino a spezzarle i femori.

Non contento, quando la donna è uscita dall’ospedale, le ha rotto anche  il gesso che i medici le avevano messo alle gambe. L’uomo che non lavora, vive con la pensione di invalidità della donna. Lei, ha ammesso che il suo compagno eccetto all’inizio, è stato sempre molto brutale nei suoi confronti. Spesso sotto l’influenza dell’alcool, la picchiava e la sodomizzava.

Purtroppo la donna difficilmente potrà ritornare a camminare, ma ora è libera e non dovrà temere più le ire del marito-padrone. Infatti l’uomo è stato condotto immediatamente in prigione.

Loading...