loading...
Un pedofilo che ha appena finito di scontare 20 anni di carcere, viene filmato mentre rapisce una bambina di 8 anni. Le immagini sono terrificanti.

Un pedofilo che ha appena finito di scontare 20 anni di carcere, viene filmato mentre rapisce una bambina di 8 anni. Le immagini sono terrificanti.

20 Ottobre 2019 Off Di Vera Santoro

Un pedofilo che ha appena finito di scontare 20 anni di carcere, viene filmato mentre rapisce una bambina di 8 anni. Le immagini sono terrificanti.

loading...

Il trucco

In Russia, un pedofilo che aveva appena finito di scontare una condanna perchè  colpevole di abusi su minori e di un omicidio di un bimbo, è stato filmato, mentre stava cercando di rapire una bambina di 8 anni alla fermata dell’autobus.

L’incidente è avvenuto a Kyzyl, in Russia, ed  è doppiamente preoccupante, poiché il pedofilo assassino è stato appena rilasciato dalla prigione dopo aver scontato una condanna a 20 anni.

loading...

L’uomo ha usato uno stratagemma piuttosto diabolico per rapire la bimba. Mentre la piccola aspettava alla fermata dell’autobus, il pedofilo le ha detto  che era un poliziotto e che i suoi genitori la stavano aspettando alla stazione di polizia. L’uomo mostrando un tesserino falso, ha obbligato  la ragazzina a seguirlo. L’ha minacciata dicendole che se non lo seguiva, le avrebbe messo le manette e l’avrebbe arrestata.

Il pianto

Nelle immagini riprese da una telecamera di sorveglianza, si può vedere chiaramente che l’uomo la tiene  per un braccio. Mentre cammina è anche visibile che lo stesso, si guarda intorno per cercare un posto isolato dove poter abusare della piccola. 

L’aiuto

Una fonte della polizia ha riferito,  che  ad un certo punto la ragazza ha iniziato a piangere e che l’uomo l’ha presa con violenza come fosse stato un pacchetto. Questo ha attirato l’attenzione delle persone che erano in strada. Un uomo, in questo caso, veramente un buon Samaritano, si è reso conto che qualcosa non andava e si è avvicinato all’uomo, gridando di lasciare la bimba, perchè era un pedofilo.

Questo è bastato, affinchè l’uomo lasciasse la bimba e scappasse via. Il buon samaritano a quel punto non solo ha protetto la piccola e la consolata, ma ha allertato immediatamente la polizia.

Le ha salvato la vita

Le autorità, non hanno nascosto che con il suo gesto, l’uomo abbia salvato la vita della piccola..

La polizia ha esaminato le immagini riprese da una telecamera di sorveglianza. Grazie a queste,sono state in grado di identificare molto rapidamente l’uomo. Questo era uscito da appena 9 giorni dalla prigione di Kyzyl, (una regione della Siberia)

L’orco fermato dagli agenti, ha cercato di difendersi spiegando che non aveva usato violenza alla bimba e che la stava solo portando a spasso.

Le guardie, logicamente anche in mancanza di reato, hanno provveduto immediatamente a denunciarlo ed arrestarlo. A giorni dovrà comparire in tribunale. La sua libertà è durata solo 9 giorni. 

loading...