loading...
Ricercatori danesi: essere single è pericoloso quanto fumare

Ricercatori danesi: essere single è pericoloso quanto fumare

22 Febbraio 2019 Off Di Vera Santoro

Ricercatori danesi: essere single è pericoloso quanto fumare

loading...

loading...

La vita da single non è solo solitaria, ma può anche essere completamente mortale.

I ricercatori danesi sostengono che la solitudine è dannosa quanto il fumo.

Gli uomini che vivono da soli, corrono un rischio maggiore del 90% di morire per una malattia cardiaca. Ciò corrisponde alla stessa percentuale di chi decede per il fumo.

Questo è il risultato di uno studio fatto da ricercatori danesi.

I ricercatori hanno seguito 3.300 uomini di Copenaghen, a partire dalla metà degli anni ’80. Lo studio è stato pubblicato sull’European Heart Journal.

Sono stati considerati un gran numero di fattori biologici, di vita e ambientali. Questo include il fumo, la pressione sanguigna, il diabete, l’esercizio fisico, l’umore e la vita.

“Pericoloso per la maggior parte delle persone”

– Ciò nonostante dimostra che coloro che vivono da soli, corrono un rischio considerevolmente maggiore di morire di malattie cardiache rispetto a quelli che vivono con qualcuno. È pericoloso essere soli per la maggior parte delle persone. È un segnale forte, dice il dottore e cardiologo Magnus T. Jensen .

Nello studio, tuttavia, c’è una chiara differenza tra il rischio, a seconda del gruppo sociale a cui i partecipanti appartenevano. Pertanto, studenti, universitari e uomini in posizioni manageriali hanno un rischio minore nel vivere da soli. Secondo Magnus T. Jensen, questo perché hanno spesso una rete di contatti più ampia e quindi risorse sociali.

Essere soli vuol dire anche…

Vivere da soli, inoltre comporta uno stile di vita meno sano. I single bevono di più perchè socializzano di più, molto spesso saltano la colazione o i pasti principali. Essendo soli e quindi non avendo alcun tipo di legame, tendono a lavore di più.

Quindi essere single comporta molti svantaggi e controindicazioni per la salute. La libertà che si ha, richiede spesso un prezzo alto da pagare. Infatti il non poter condividere le gioie e le preoccupazioni con un partner, porta a un maggiore accumulo di stress.

A volte però aggiungiamo noi, nulla a togliere a tutti gli studi fatti dai Ricercatori danesi:

“E’meglio essere soli che mal accompagnati!”

loading...