Poco più di 10 anni fa, il suo uomo la violentò e la cosparse di acido. Oggi si mostra in pubblico e lancia un messaggio a tutte le donne: “NON ARRENDETEVI MAI!”

Poco più di 10 anni fa, il suo uomo la violentò e la cosparse di acido. Oggi si mostra in pubblico e lancia un messaggio a tutte le donne: “NON ARRENDETEVI MAI!”

10 Gennaio 2019 Off Di Vera Santoro
loading...

Poco più di 10 anni fa, il suo uomo la violentò e la cosparse di acido. Oggi si mostra in pubblico e lancia un messaggio a tutte le donne:

“NON ARRENDETEVI MAI!”

Era una stella nascente della televisione e aveva davanti un futuro glorioso. Purtroppo il suo uomo, dieci anni fa le disse: “O mia o di nessuno”

L’INFERNO, LA RISALITA E LA VITTORIA

Nel 2008, Katie Piper, era una modella e presentatrice televisiva. All’epoca, aveva un fidanzato, Daniel Lynch, ma le cose tra di loro non andavano bene, tanto che alla fine Katie, decise di dare un taglio a quella storia.

Quel momento segnò l’inizio del suo lungo calvario. Daniel, non accettò mai la decisione della ragazza e un giorno la rapì. La violentò e seviziò per due lunghi giorni. Alla fine quando si rese conto che la ragazza non avrebbe mai ceduto al suo volere, la liberò, ma la sua vendetta non era purtroppo ancora finita! Pagò un uomo affinchè la cospargesse di acido.

 Ero in strada e la gente passava. Ho sentito la mia faccia cadere, evaporare, bruciare “ 

Immediatamente soccorsa, fu trasportata in ospedale. In conseguenza del vile attacco Katie perse la vista da un occhio e il suo viso e il suo corpo furono visibilmente sfigurati.

In poco più di 10 anni

Ha dovuto sottoporsi a numerosi interventi: oltre duecento, tra ricostruzioni facciali e del corpo. Si è dovuta sottoporre a lunghe ed estenuanti trattamenti di terapia per riprendere a camminare e a muoversi.

Ha avuto accanto sempre le persone che l’amavano e che le hanno dato la forza e il coraggio di non mollare e di andare avanti.  Piper , non solo ha avuto la forza di uscire da quel tunnel di dolore, ma ha deciso di voler aiutare anche gli altri. 

Ha creato una fondazione per le vittime della violenza.

Mentre i suoi carnefici, giustamente, sono stati condannati all’ergastolo, lei piano piano si è  riappropriata della sua vita. Nel 2015, ha incontrato Richard James Sutton e dopo poco si è sposata con lui. Richard non ha guardato le sue cicatrici, ma il suo cuore e l’ha amata da subito per quella che era.

Come donna innamorata ha capito che nulla era davvero impossibile. 

Il passo successivo, è stato quello di mettere al mondo un bambino. Entrambi avevano da sempre sognato una grande famiglia. E’ fu così che mise al mondo Belle e poi nel 2017 Penelope Diane.

Oggi quai sopo 11 anni, Katie è tornata anche al suo lavoro. È una presentatrice di uno dei programmi in onda su Channel 4. Questa grande donna, vuole lanciare un appello affinchè a nessuno venga fatto e subisca ciò che è stato fatto a lei e nel contempo chiede alle donne di non arrendersi mai. Lei stessa dice: 

La mia faccia è la testimonianza della mia sopravvivenza !

Potrebbero interessarti anche

loading...