loading...
Pensava  avrebbe passato una notte da sogno con un giovane, ma è finita al pronto soccorso …

Pensava avrebbe passato una notte da sogno con un giovane, ma è finita al pronto soccorso …

4 Marzo 2019 Off Di Vera Santoro

Pensava avrebbe passato una notte da sogno con un giovane, ma è finita al pronto soccorso …

loading...

loading...

Per ravvivare la sua vita intima , una ragazza inglese di 20 anni ha deciso di cambiare le sue abitudini e di provare nuove cose con un ragazza conosciuto da poco.  

Emily Georgia, ha quindi accettato di farsi coinvolgere in un gioco intimo, usando proprio un sex-toy

Voleva sperimentare qualcosa di nuovo ed inebriante. Sia lei che il suo compagno erano entusisati e curiosi. E’ apparso loro come qualcosa di innovativo, ma l’entusiasmo e la foga, ha giocato loro un brutto scherzo.

Abbiamo deciso di usare un sex toy. Era la prima volta per me. Ma il mio compagno, si è dimostrato un po ‘troppo entusiasta e ha spinto il gioco un po’ troppo in profondità.”

Aiuto

Emily, fu presa dal panico, non riuscivano più ad estrarlo ed iniziava ad avere dei forti fastidi. Iniziò ad urlare e piangere e chiese all’uomo di essere portata subito in ospedale.

Di fronte alla sua reazione, il ragazzo, cercò di calmarla e di dissuaderla a rivolgersi al pronto soccorso. Secondo lui, il sex- toy sarebbe fuoriuscito da solo, ma lei si sarebbe dovuta calmare e collaborare!

La ragazza tornò a casa da sola!

Non appena torna a casa, Emily, raccontò ciò che le era successo alla sua compagna di stanza. Le parlò del suo disagio e dei fastidi che aveva.

L’amica decise quindi di accompagnarla lei in ospedale

La ragazza, giunta in ospedale, si sentì imbarazzata e non riusciva a raccontare la sua disavventura. I sanitari presenti, però la rassicurarono, dicendole che molto spesso accadevano cose del genere e di rimanere tranquilla, perchè avevano visto cose peggiori!

Emily venne sottoposta a una radiografia

La radiografia, mise in luce che il giochino, era arrivato all’intestino e che solo un intervento immediato avrebbe potuto evitarle ulteriori problemi.

L’oggetto, andava subito estratto e per farlo avrebbero dovuto operarla. L’intervento durò poco più di un’ora. La ragazza oggi, gode ottima salute.

Perchè raccontare la sua disavventura?

Emily, ha voluto raccontare la sua storia in modo che sia donne che uomini che vogliono provare nuove esperienze sessuali con giochini o altri strumenti, non esitano a rivolgersi al pronto soccorso in caso di incidente, anche se si vergognano.

Se lei non lo avesse fatto, le conseguenze, sarebbero state mlto più gravi!

loading...