Passeggiava nel parco, quando ha visto una neonata abbandonata. I soccorritori scoprono un biglietto nella coperta che avvolgeva la piccola

Passeggiava nel parco, quando ha visto una neonata abbandonata. I soccorritori scoprono un biglietto nella coperta che avvolgeva la piccola

15 Aprile 2019 Off Di Vera Santoro
loading...

Passeggiava nel parco, quando ha visto una neonata abbandonata. I soccorritori scoprono un biglietto nella coperta che avvolgeva la piccola

Passeggiava tranquilla

Una donna di ottantatre anni, passeggiava tranquilla nel parco, quando ha notato accanto ad un cespuglio una coperta blù. Più per curiosità che per altro, si è avvicinata. Solo allora, ha fatto una scoperta che l’ha lasciata basita.

La coperta, avvolgeva una neonata infreddolita. La donna, ha immediatamente avvertito i soccorsi, che sono giunti tempestivamente.

I sanitari che hanno immediatamento controllato la neonata, hanno scoperto che la piccola era stata abbandonata da poco tempo, perchè il freddo non le aveva procurato alcun danno. La piccola era in perfetta salute.

La scoperta mentre passeggiava

Mentre i sanitari visitavano la bimba, notarono che nella coperta c’era un biglietto:

Perdonatemi, ma non so cosa fare. Il nome di mia figlia è Uljana, ed ha solo tre mesi. Ha superato tutte le vaccinazioni di cui ha bisogno ed è in salute. Il fatto che la lascio qui è la cosa peggiore che ho fatto nella mia vita. Prometto di tornare, ma ora non ho scelta. Abbiamo trascorso la notte scorsa in strada e non voglio che mio figlia viva così … “

La bimba, è stata portata in un orfanotrofio della città. I dipendenti dell’orfanotrofio non credevano che la madre sarebbe tornata per riprenderla. Ed invece con loro grande sorpresa, quando già stavano preparando tutti gli incartamenti per l’adozione della bimba,si presentò la mamma di Uljana.

Quattro giorni dopo

Quattro giorni dopo che la bimba, arrivò nella struttura, si presentò la madre. Spiegò che era sola con la bambina, perchè il padre di Ulysana le laveva lasciate. Durante la gravidanza, voleva costringerla all’aborto. Lei perse il lavoro e alla fine fu buttata in mezzo alla strada. Non vide altra via d’uscita, ed è per questo che abbandonare sua figlia nel parco-

Lei si era nascosta e quando vide la signora anziana che passeggiava da sola, posizionò la bimba accanto al cespuglio.

Le autorità

All’inizio, le autorità, le portarono via la bimba. La mamma, però, non si arrese e decise di combattere. Trovò un lavoro e iniziò ad affittare un appartamento. Dopo circa due anni, ha rifatto la domanda per riottenere la piccola Uljana. Le autorità, in questi giorni, hanno deciso di ridare la figlia a sua madre.

Potrebbero interessarti anche

loading...