Ogni due ore lasciava il lavoro per allattare il suo amante. Ora si è licenziata per dedicarsi completamente a lui!

Ogni due ore lasciava il lavoro per allattare il suo amante. Ora si è licenziata per dedicarsi completamente a lui!

3 Dicembre 2019 Off Di Vera Santoro

Ogni due ore lasciava il lavoro per allattare il suo amante. Ora si è licenziata per dedicarsi completamente a lui!

Ogni due ore

Ogni coppia ha la propria intimità, i propri segreti, le proprie piccole manie. Non è sempre semplice. La coppia di cui vi parliamo oggi,  ha però, una abitudine insolita, tanto che la donna, ha lasciato il proprio lavoro per non perderla!ogni due

Loading...

Nelle relazioni di coppia, nessuno dovrebbe mettere bocca, ma una storia così penso che nessuno l’abbia mai sentita. Vi abbiamo detto che la donna si è licenziata, ma lo ha fatto perchè il lavoro, le impediva di allattare il suo compagno ogni due ore!

Jennifer, è stata da sempre, alla ricerca di un uomo disposto ad essere allattato. Nella realtà in effetti la ricerca è stata lunga e infruttuosa, per questo ha deciso di rivolgersi al web.ogni due

E’ proprio grazie ad internet che ha incontrato  Brad. La donna, ha subito espresso il suo desiderio e segreto all’uomo che all’inizio, è rimasto un pò scioccato, ma alla fine, ha deciso di provare e incontrare nella realtà, Jennifer.

Dopo quel primo incontro, la coppia ha capito che erano fatti l’uno per l’altra. Brad, però ha espresso il desiderio, di bere veramente dal seno di Jennifer. I due trentenni, si sono rivolti ancora una volta a internet, per trovare la soluzione. Ed in effetti, ancora una volta Jennifer,  ha trovato la  risposta adatta, alla sua ricerca.

Loading...

Oggi, beve bevande a base di erbe e prende medicine per stimolare il latte materno. La cosa, funziona così tanto, che Brad è diventato dipendente da questo “finto” latte materno, tanto da aver bisogno di berlo ogni due ore.

Jennifer  all’inizio si allontanava dal lavoro ogni due ore, per soddisfare le richieste di Brad, poi ha deciso di licenziarsi, perchè la cosa stava diventando troppo stressante.

Entrambi sostengono, che non si sono mai pentiti della loro scelta e che l’allattamento, li sta unendo sempre di più. Tra loro, è amore allo stato puro, per questo hanno deciso di  di trascorrere il resto della loro vita insieme. Sono fatti l’uno per l’altro.

Dobbiamo ammettere che questa è una storia d’amore diversa da qualsiasi altra, ma se loro sono felici così, noi rispettiamo le loro scelte! Ci sorge solo qualche dubbio. Ma se un giorno avranno dei figli, chi avrà la priorità di bere il latte materno, il figlio o il padre?  Infine altro dubbio: l’allattamento, non avviene ogni tre ore?

Loading...