Nota dei punti neri nel naso di suo figlio…Ecco la sua preoccupante scoperta

Nota dei punti neri nel naso di suo figlio…Ecco la sua preoccupante scoperta

14 Febbraio 2016 Off Di Vera Santoro
loading...

Nota dei punti neri nel naso di suo figlio…Ecco la sua preoccupante scoperta

Le candele profumate sono nate con uno scopo. Quello di creare un ambiente rilassato e fresco

Ma se questo effetto ‘tranquillante’ può avere effetti benefici sull’umore, di certo non li ha sulla salute, di chi aspira quegli odori per periodi di tempo prolungati.

Meghan, la madre di questo bambino, ha tenuto accesa una candela profumata per 7 ore di fila e, andando ad allattarlo, ha notato dei punti neri all’interno del suo piccolo naso.

Guardandosi allo specchio, ha notato che anche nelle sue narici se ne erano formati alcuni.

Il professor Alaistar Lewis dell’Università di New York è giunto alla conclusione che, dopo alcune ore, la combustione delle candele profumate provoca la formazione di un gas velenoso chiamato ‘Formaldeide’.

bamb-1

Le candele alla fragranza di citro contengono ‘Limonene’, che si può tranquillamente inalare nella sua forma ‘naturale’, quando cioè non è alterato.

Ma quando le sue molecole vengono bruciate in una candela, viene rilasciata anche la Formaldeide, che è tossica da ‘aspirare’.

bamb-4

Inalare Formaldeide non fa bene alla salute. Se la si inala per periodi di tempo prolungati, può risultare dannosa per la salute, insomma cancerogena.

Il consiglio degli esperti è quello di accenderle per massimo tre ore, a seguito delle quali è consigliabile aprire porte e finestre per permettere ai fumi tossici di fuoriuscire e non far del male alle persone presenti in casa.

Potrebbero interessarti anche

loading...