Nato “senza cervello”, questo bambino di 6 anni ha sconvolto tutte le prognosi dei medici: “Ci consigliarono di abortire”

Nato “senza cervello”, questo bambino di 6 anni ha sconvolto tutte le prognosi dei medici: “Ci consigliarono di abortire”

11 Marzo 2019 Off Di Vera Santoro

Nato “senza cervello”, questo bambino di 6 anni ha sconvolto tutte le prognosi dei medici: “Ci consigliarono di abortire”

I dottori dissero che non sarebbe sopravvissuto, ma invece negli anni il suo cervello ha continuato incredibilmente a crescere

Quando Shelley e Rob Wall seppero che il loro bambino sarebbe nato “senza cervello“, non seguirono il consiglio dei medici di abortire. Al contrario decisero di portare avanti la gravidanza e di dare a Noah la possibilità di vivere, anche se soffriva anche di spina bifida.

Tre anni dopo la sua nascita, il bambino ha sfidato tutte le previsioni dei medici sopravvivendo. 

Meglio ancora, il suo cervello ha continuato a crescere fino all’80% della dimensione media del cervello di un bambino della sua età!

Progressi significativi

Secondo il padre, molti specialisti, quando facevano le ecografie, credevano che Noah fosse senza cervello. Altri pensavano che la sua materia grigia non si sarebbe potuto sviluppare, perché era chiusa in un piccolo spazio all’interno del suo cranio.

Loading...

Tutti comunque credevano, che il bambino sarebbe nato con gravi handicap, proprio per la mancanza di cervello.

I medici avvertirono i genitori che il piccolo non sarebbe mai stato in grado di camminare, giocare, parlare o anche solo mangiare  !

Oggi

Nonostante il pessimismo dei medici, Noah oggi sta bene . I suoi genitori hanno fatto di tutto per lui. Lo hanno portato presso un centro specializzato in neurofisiologia in Australia . Ha poi seguito un trattamento che combinava fisioterapia e esercizi cognitivi.

Grazie ai suoi sforzi, quelli dei genitori e quelli dei caregivers,
Noah, ha progredito molto. Ad esempio, riesce anche a sedersi senza l’aiuto di nessuno.

Un vero miracolo!

Oggi ha sei anni ed ha imparato a camminare correttamente. Incredibilmente il bimbo, ama talmente il surf, che lo pratica ogni giorno con grande abilità.

I medici britannici, oggi sostengono che la storia di questo bimbo è straordinaria  !

Il padre Sun ha detto:

“Nessuno crede che il nostro grande piccolo Noah, un tempo potesse essere dato quasi per un ameba. Pensare che tutti ci consigliavano di abortire. Ci dicevano che eravamo degli egoisti a voler far nascere un bimbo che forse non sarebbe sopravvisuto. Oggi lo guardo e vedo in lui il mio sole, la mia vita, il mio grande bimbo!”


Loading...