Le persone sono innoridite dal mio aspetto. Quando mi incontro cambiano strada. Hanno paura di me!

Le persone sono innoridite dal mio aspetto. Quando mi incontro cambiano strada. Hanno paura di me!

16 Aprile 2019 Off Di Vera Santoro

Le persone sono innoridite dal mio aspetto. Quando mi incontro cambiano strada. Hanno paura di me.

Le persone hanno paura di me

Si incarna sempre in personaggi surreali e strani e questo però, non fa altro che peggiorare il suo rapporto con le persone.

le persone

Sin da piccola. è stata attratta da tutto ciò che era strano e anche un pò horror

Loading...
le persone e i suoi travestimenti

E’ lei stessa, ad ammettere che:

“Ho problemi con la disforia di genere. Ciò mi ha spinto a distorcere il mio aspetto, perché mi sento più a mio agio quando le persone non sanno chi sono.

E’ solo grazie alle mie irreali e surreali incarnazioni, che riesco ad essere quello che voglio e sentirmi a mio agio!”

le persone e le trasformazioni

Alcune persone la deridono, altre la temono

Ci sono persone, che mi considerano un mostro e mi deridono. Ci sono anche quelle che mi temono. La cosa sinceramente, non mi infastidisce e non mi interessa. “

La preparazione di queste sofisticate stilizzazioni, può durare, anche diverse ore. Tutto dipende da quanto materiale è necessario e qual è il grado di complessità.

 la complessità

Credo che la bellezza sia completamente soggettiva. Vestirsi in questo modo, mi dà l’opportunità di testare la mia immaginazione e migliorare la mia autostima. Tutte queste mie creazioni e queste mie trasformazioni, non partono dal presupposto che ho bisogno di sentirmi bella, lo faccio perchè personalmente, la reputo, una forma importante di espressione. Per me, è importante farlo.

Le persone e la mia nudità

la nudità

“Per me questa è una espressione d’arte, non nudità e non mi vergogno affatto di mostrarmi così. Voglio dimostrare alla gente che tutti hanno completa libertà di essere se stessi e invito tutti a vivere senza paura.

Le persone nel vedermi, ogni giorno appaiono più scioccate, ma ribadisco che ogni creazione mi appartiene perchè sono io!”.

E’ proprio vero, che non è bello ciò che è bello, ma ciò che piace e siamo sinceramente contenti per lei che si senta bene nei panni dei vari personaggi che interpreta. Una cosa vorremmo però consigliarle, visto che riconoscee di avere un problema serio quale quello, della disforia di genere, di lasciarsi esaminare da un buon medico che possa curare le sue incertezze e insucurezze.

Loading...