Ladri: vogliono rubare la benzina dall’autobus, ed invece scoprono di aver rubato altro!

Ladri: vogliono rubare la benzina dall’autobus, ed invece scoprono di aver rubato altro!

17 Maggio 2019 Off Di Vera Santoro

Ladri: vogliono rubare la benzina dall’autobus, ed invece scoprono di aver rubato altro!

I ladri e il Karma

Non tutti credono nel Karma, ossia quella legge secondo la quale, per ogni azione ci sono delle conseguenze morali. Il Karma, di certo non può essere visto o toccato, ma sopratutto chi ha ricevuto un torto, si affida e crede in lui, per ricevere giustizia! 

La storia che vi stiamo per raccontare, è un chiaro esempio di ciò che è il Karma. I protagonisti lo hanno forse scoperto a loro spese, ma di certo non dimenticheranno facilmente la lezione ricevuta.

Dei ladri hanno creduto di non danneggiare nessuno, rubando della benzina da un autobus, ma si sa che il furto, è sempre un’azione malevola, che ha le sue conseguenze……

Loading...

I malfattori, avevano notato un autobus parcheggiato a Laverton, in Australia. Tutto è avvenuto durante la notte.

I fatti

Attesero appostati nei dintorni dell’automezzo, che tutto fosse tranquillo e che non ci fosse passaggio nè di uomini , nè di automezzi. Quando furono certi di ciò, iniziarono ad estrarre la benzina, con un pezzo di pompa. L’aspirazione del carburante avvenne…….succhiando con la bocca.

Sarà stato il buio, sara stata la fretta, ma ben presto si resero conto dell’errore, che avevano compiuto! E’ stato proprio il palato a far scoprire loro, l’errore che avevano commesso.

Invece di succhiare benzina, hanno succhiando direttamente dal serbatoio delle acque reflue . I due serbatoi erano posizionati, molto vicini!

Il portavoce della polizia ha riferito che molto probabilmente i ladri sono fuggiti molto rapidamente con un cattivo gusto in bocca.

Il dipartimento di polizia, ha anche dichiarito che non aveva alcun interesse a recuperare ciò che era stato rubato, ma stavano ancora cercando i ladri.

ladri

L’agente di polizia Laverton, ha scritto un Twitter, poi riportato anhe dai giornali:

“Stiamo investigando su questo caso e speriamo di risolverlo al più presto. Anche se si tratta di una rapina, la ditta degli autobus, non ha voluto sporgere una denuncia, ma ha solo segnalato lo “sgradevole” incidente. Ci stiamo chiedendo se per trovare i delinquenti che hanno commesso il reato, dobbiamo iniziare ad eseguire “test respiratori casuali”

Fino a questo momento nessuna persona è stata arrestata, anche se ciò di cui siamo sicuri è che i ladri hanno ricevuto ciò che meritavano. In fondo il Karma non sbaglia mai!

Loading...