La telecamera: La mamma si precipita all’asilo dopo una chiamata. I video di sorveglianza hanno rivelato immagini terribili

La telecamera: La mamma si precipita all’asilo dopo una chiamata. I video di sorveglianza hanno rivelato immagini terribili

31 Maggio 2019 Off Di Vera Santoro

La telecamera: La mamma si precipita all’asilo dopo una chiamata. I video di sorveglianza hanno rivelato immagini terribili

Loading...

Grazie alla telecamera tutto è venuto alla luce!

Dopo aver lasciato sua figlia alle elementari, Tracy Blinov andò a lavorare come al solito, ma dopo poco ricevette una telefonata.

Girò di corsa la macchina e si diresse di nuovo verso l’asilo.

Tracy Blinov , è la madre di una bimba si sette mesi. Come per ogni mamma, anche per Tracy, la sua piccola è tutta la sua vita. Prima di scegliere l’asilo dove lasciarla nelle ore di lavoro, ne aveva visitati tanti e alla fine aveva optato per quello che aveva credenziali alte,
la scuola Primaria Busy Hands del Montana negli Stati Uniti.

Loading...

Le maestre erano tutte referenziate

La donna, lasciava la sua bimba alle maestre, certa che fosse in buone mani, quindi era tranquilla. Non si sarebbe mai aspettata la telefonata da parte della dirigente scolastica, che la invitava a ritornare presso il plesso scolastico, perchè sua figlia Eliana di sette mesi, aveva dei problemi.

Quando arrivò all’asilo, chiese subito della sua bimba. Fu così che si accorse che la piccola aveva il viso completamento deturpato. Era coperto totalmente dai segni di morsi , dati da una bambina poco più grande di lei!

Ma come era successo?Tutto si è scoperto grazie alla telecamera!

Tracy chiese spiegazioni e pretese di vedere le telecamere installate nel plesso. Fu dall’immagini che scoprì che Eliana era stata ripetutamente morsa da un bimba….circa dieci volte, prima che una insegnante intervenisse.

telecamera

Nessuno era andata subito in suo aiuto nonostante Eliana avesse iniziato a piangere già dal primo morso. A mordere Eliana era stata una bimba di due anni. La piccola, era stata già allontanata da altri asili perchè si erano verificati altri incidenti simili. La preside dell’istituto si è scusata con Tracy, dicendole che non erano a conoscenza del problema di aggressività dell’altra bimba.

Eliana, trasportata in ospedale, ha ricevuto tutte le cure del caso. I medici le hanno prescritto degli antibiotici in quanto le ferite potevano infettarsi.

Purtroppo quel giorno vi era stato presso l’asilo una carenza di personale. Alcune maestre si erano ammalate. La legge del Montana, afferma che per ogni quattro bambini ci deve essere una maestra, ma causa della mancanza di personale quel giorno, una maestra si trovò a badare a più di 4 piccoli.

A seguito di questo incidente, Busy Hands, ha dichiarato che saranno due il numero bambini per ogni maestra.



Loading...