I segni per scoprire se hai un fantasma in casa. Anche la regina Elisabetta, crede nei fantasmi. La sua esperienza con quello di Lady Diana

I segni per scoprire se hai un fantasma in casa. Anche la regina Elisabetta, crede nei fantasmi. La sua esperienza con quello di Lady Diana

2 Novembre 2019 Off Di Vera Santoro

I segni per scoprire se hai un fantasma in casa. Anche la regina Elisabetta, crede nei fantasmi. La sua esperienza con quello di Lady Diana

Loading...

Hai un fantasma in casa. Questi sono i segni per scoprirlo

i segni

Siete sicuri che la vostra casa, è libera da ogni presenza? Avete mai avuto l’impressione che qualcosa di strano accade nella vostra abitazione? Avete mai avuto la sensazione che qualcuno sia vicino a voi, ma razionalmente non vedete nessuno e sapete di essere soli?

Sei solo a casa. Eppure hai la strana sensazione che qualcuno ti stia guardando.

Quante volte avvertiamo la presenza di qualcuno vicino a noi, anche se non c’è nessuno? Se non si crede ai fantasmi le spiegazioni sono molto più scientifiche, ma se qualcuno di voi invece crede, sappiate che qualche persona defunta, sta cercando di mettersi in contatto con voi.

Loading...

Il gatto o il cane si comporta in modo molto strano

Gli animali, hanno indubbiamente una maggiore sensibilità. Per questo avvertono prima di noi la presenza di una entità. Quindi, se il vostro animale domestico, inizia a miagolare o ad abbaiare a quello che noi appare “il niente”, o si nasconde in un angolo della stanza, questo è il segnale che non siete soli.

A volte avete la sensazione di vedere delle ombre o delle sagome nel mezzo della notte

I risvegli nel cuore della notte a volte riservano sorprese. Se vi sembra di vedere sagome o ombre nella stanza, non temete. Se non è un mucchio di vestiti dimenticati sulla sedia, ora sapete cosa è.

Sentire strani rumori

Mobili che scricchiolano, rumori di passi, sono il chiaro segnale, che non siete soli.

Sentirsi toccare

E’ una sensazione, è una realtà? Se avvertite una pressione in qualsiasi parte del corpo, o c’è una persona viva in casa, oppure c’è una presenza. Lo so la paura è tanta, ma è un modo invece che una entità vuole rassicurarvi che non siete soli.

Odori

Se all’improvviso avvertite un odore, sicuramente questo è un altro segno della presenza di un fantasma. Sin dall’antichità, si crede che bisogna temere solo se l’effluvio che vi giunge è decisamente quello dello zolfo. In tutti gli altri casi, è una entità amica o cara.

Le luci

L’accendersi e lo spegnersi di luci, senza che nessuno agisca sui pulsanti di accendimento o spegnimento nel vostro appartamento, sono un altro segnale che rivela la presenza di un fantasma

Svegliarsi durante la notte, sempre allo stesso orario? E’ uno dei segni….

Se non ci sono spiegazioni logiche e non avete scelto liberamente di svegliarvi sempre allo stesso orario durante la notte, questo è senza dubbio un segnale che rivela la presenza di una entità nel vostro appartamento.

Altri segni

Altri segni che rivelano la presenza di una entità, sono il sentire freddo all’improvviso, oppure sentire sussurrare, o anche avere all’improvviso la pelle d’oca, o infine imbattersi in strane interferenze sui cellulari o su altri componenti elettronici.

La regina Elisabetta, crede nei segni che i fantasmi inviano

La regina Elisabetta, trascorre tutti i natali nella residenza di Sandringham. Alcuni anni fa, la sovrana, si è vista costretta a interpellare un sacerdote esorcista, affinchè benedisse e portasse serenità nella sua dimora.

Molte persone addette alla cura del luogo, si erano rifiutate di entrare in una ala del palazzo, ed avevano declinato ogni incarico. Tutto a causa di inspiegabili fenomeni, che improvvisamente accadevano. La servitù era talmente sconvolta, che la regina decise di agire.

La regina Elisabetta, credeva che in quei luoghi, ci potesse essere ancora la presenza di suo padre Giorgio VI, morto proprio in quel palazzo.

L’esorcista, che fu interpellato dalla regina, invece dissipò ogni dubbio, dichiarando che la presenza che si era rivelata, era quella di lady Diana. Sulla base della sua esperienza, cose simili accadono sopratutto dopo morti violente e quando l’anima della persona non è pronta a lasciare ancora la terra.

Da quel momento, non sembra che si sia avuta alcun’altra presenza.

Loading...