loading...
I genitori terrorizzati scoprono che i misteriosi graffi sulla loro bambina sono opera di un “fantasma” Video

I genitori terrorizzati scoprono che i misteriosi graffi sulla loro bambina sono opera di un “fantasma” Video

28 Giugno 2019 Off Di Vera Santoro

loading...

I genitori terrorizzati scoprono che i misteriosi graffi sulla loro bambina sono opera di un “fantasma”

loading...

Ci si può credere o no

Non tutti credono all’esistenza dei fantasmi e nemmeno la famiglia di cui vi parleremo, credevano alla loro esistenza. Purtroppo a loro spese Joshua Higgins, 30 anni, e Heather Brough, di 25 anni, hanno dovuto ricredersi.

Oggi, dopo l’esperienza angosciante e terribile, che hanno vissuto, sono alla ricerca di una nuova casa, che possa assicurare loro e sopratutto alla loro bimba un pò di serenità e tranquillità.

Le esperienze paranormali terrificanti che hanno vissuto nella loro casa a Highland, Michigan , Stati Uniti.

Inspiegabilmente, i due genitori, più volte scoprirono sul corpo della loro piccola dei misteriosi graffi. La coppia non riuscì mai, a trovare una spiegazione per quei segnim che comparivano improvvisamente, sulla loro piccola Lily.

Tutto iniziò una mattina, quando svegliandosi trovarono dei segni blù sul volto della loro piccola di appena un anno.

All’inizio pensarono che la bimba durante la notte, avesse urtato contro le sbarre del lettino. Heather però si accorse che i segni sul viso non coincidevano con le sbarre.

La telecamera di sicurezza 

Non sapendo cosa pensare e non avendo una spiegazione logica, decisero di istallare delle telecamere di sicurezza.

Quello che scoprirono fece venire loro, la pelle d’oca. Rimasero senza parole e senza fiato, quando scoprirono la causa delle lesioni, riportate dalla figlia. A procurargliele, era stato un fantasma, che costantemente tormentava la loro Lily

Le immagini della telecamera, mostrano una figura spettrale che attraversa la stanza di Lily.

Sono rimasti terrorizzati, non solo dalla presenza spettrale, ma anche dalla reazione di Lily.

Infatti la bimba si accorge subito della presenza di quell’essere non terreno e si alza nella culla e lo segue nei suoi movimenti.

Pensava che fosse solo la sua immaginazione

Mamma Heather, aveva più volte sentito una voce di uomo urlare e dei passi scendere e salire le scale di casa, ma pensava che fosse solo la sua immaginazione e la sua paura di rimanere sola in casa.

Una volta si era anche svegliata con la sensazione, che qualcuno le stesse stringendo le mani intorno al collo.

La casa

La casa in cui vivono i due giovani genitori, è di proprietà della mamma di
Higgin e fu acquistata dalla suocera circa 11 anni fa. La donna vive nella casa accanto a quella dei giovani sposi.

Quando acquistò la proprietà, pensò di avere fatto un ottimo affare. Infatti era costituita da una casa principale a più piani, che era l’ideale per il figlio e la sua eventuale famiglia e da una depandance che sarebbe potuta divenire la sua abitazione.

Le ricerche

Quando hanno iniziato a fare delle ricerche, hanno scoperto che nella casa principale abitata dai due sposi, abitava una donna che era morta in circostanze gravi.

Era presubilmente caduta dalle scale, ma era morta dopo diversi giorni, da sola e senza la possibilità di chiedere aiuto.

Nella casa adiacente abitava il fratello della donna, un uomo aggressivo e con gravi disturbi mentali. Inoltre nella proprietà si era suicidato sempre presubilmente, un altro componente della famiglia. Si era sempre creduto che si fosse gettato da una delle finestre del piano superiore dell’edificio.

Non si è scoperto chi sia

Purtroppo, non si è riusciti a capire, a chi appartenesse, quella figura che faceva del male a Lily. Questo è l’intero video che ha sconvolto la famiglia.

Comunque i componenti della famiglia nell’attesa di trovare una nuova casa, vivono tutti insieme e fanno in modo di non rimanere mai da soli e non lasciano soprattutto mai da sola Lily

Potresti essere interessato anche a questo articolo

https://www.nonguardarlo.com/una-madre-in-lutto-vede-il-fantasma/

loading...