Ha scoperto il segreto della sua amica…dopo un minuto l’ ha denunciata alla polizia

Ha scoperto il segreto della sua amica…dopo un minuto l’ ha denunciata alla polizia

30 Dicembre 2018 Non attivi Di Vera Santoro
loading...

Ha scoperto il segreto della sua amica…dopo un minuto l’ ha denunciata alla polizia

Cosa c’è di più orrendo che carpire la fiducia di un genitore per fare del male ai suoi figli? Purtroppo esistono persone che pur di soddisfare i propri bisogni e le loro sporche devianze, sono pronte a tutto.

Una donna, Ashley Virginia Dack, di 29 anni, di professione baby sitter, svolgeva il suo lavoro, non perchè amava i bimbi, ma per abusare di loro insieme al suo fidanzato, Patrick Schuneman.


Ashley Virginia Dack e Patrick Schuneman.

La donna, ha commesso questo crimine orrendo, anche su bimbi di appena 11 mesi

Questi due orchi, hanno approfittato del lavoro svolto da Ashley, per aver accesso a più bambini possibili. Durante il dibattimento in tribunale, si è anche scoperto che i due perfidi amanti, si scambiano sms e foto.

In molte delle foto si possono vedere Dack e Schuneman, mentre stanno compiendo atti impuri contro bimbi innocenti.

Dai loro sms, si è poi potuto evincere che i due si vantavano dei loro atti insani.

“Gli imputati cercavano di fare amicizia con donne con figli piccoli per avere accesso ai bambini”, ha detto Tiffany Dupree, durante la requisitoria in tribunale.

Per anni la loro turpe e squallida impresa è andata avanti. Tutto è venuto alla luce, quando Dack, confidandosi con una sua amica, si è vantata di quello che faceva insieme a Patrick e di come nessuno dei genitori si fosse mai accorto di nulla.

L’amica, di Dack e la polizia

L’amica, di Dack, con una scusa, è riuscita a venire in possesso del telefono della donna ed ha fatto un backup dei messaggi, quindi ha contattato immediatamente le autorità, consegnando loro le prove.

Le autorità, una volta ricevuta la denuncia, hanno immediatamente e contemporaneamente eseguito una perquisizione presso le residenze di Dack e Schunman.  Hanno sequestrato un iPhone 4. In questo sono stati trovati messaggi scioccanti

Alcuni messaggi

Dack: 

Ah, tesoro … Non indovinerai mai … Qui da me, c’è una bambina bionda. Resterà anche per cena.  Mi piacerebbe che tu fossi qui, nascosto nella tua auto. Potrei portarla da te … Lei ha forse 4 anni.

Schuneman:

Mi piace l’idea! Vuoi unirti a noi o lasciarci soli?

Dack:

Potremmo usare le cinture di sicurezza per legarla in modo che non possa muoversi. Stringile più forte e più forte ...

Schuneman:

Lei sarebbe così però sarebbe terrorizzata …

Dack:

Se usassimo la mia macchina?. La terrei stretta, mentre ti togli i pantaloni …

Il procuratore

Il procuratore Stephen Driver ha sottolineato che gli atti compiuti da questi due esseri aberranti, suggeriscono che ciò che hanno fatto ai bambini potrebbe avere un carattere molto più sadico rispetto alle tipiche molestie sessuali.

Inoltre, ha fatto presente, che Dack ha inviato a Schuneman immagini multiple di bambini impegnati in attività esplicitamente se@@uali. Una delle immagini mostrava addirittura che Dack toccava in modo inappropriato un bambino di 11 mesi.

Tutto il materiale ritrovato avevo il solo scopo di gratificarli!!!!

Potrebbero interessarti anche

loading...