loading...
Giura di aver abortito spontaneamente, ed invece 12 ore dopo, rimangono tutti scioccati quando scoprono la verità

Giura di aver abortito spontaneamente, ed invece 12 ore dopo, rimangono tutti scioccati quando scoprono la verità

3 Novembre 2019 Off Di Vera Santoro

Giura di aver abortito spontaneamente, ed invece 12 ore dopo, rimangono tutti scioccati quando scoprono la verità

loading...

Giura di aver avuto un aborto spontaneo

loading...

Questa, è una di quelle storie che fanno sorgere spontanea la domanda: “Perchè?”…..perchè Dio lo permette, perchè la vita dona dei figli a chi non li vuole, perchè certe persone si comportano in modo così atroce.

Erica Gomez, è una ragazza di 17 anni che viveva a El Paso, in Texas. Pochi minuti dopo aver dato alla luce il suo bambino , ha deciso di pugnalarlo a morte. 

In sede giudiziaria, si è scoperto che Erica, dopo aver partorito da sola in bagno, avrebbe pugnalato il figlio, poi lo avrebbe avvolto in un accappatoio e infine lo avrebbe lanciato nel terreno di un vicino. 

Dopo aver compiuto il suo atto crudele, si è sentita così svuotata e stanca, che è andata a riposare.

Erica giura alla madre, che ha abortito

Quando la madre di Erica, è tornata a casa, ha trovato la figlia quasi in fin di vita, in quanto colta da una fortissima emorragia

Trasportata in ospedale, i medici presenti al momento del suo ricovero, non hanno creduto che avesse abortito, ma che invece avesse partorito.

giura

Il ritrovamento

Dopo 12 ore dal parto, il figlio tredicenne del vicino, ha ritrovato il corpo del neonato.

La patologa forense Janice Diaz ha dichiarato, che la morte del piccolo, non è avvenuta casualmente come aveva più volte ripetuto Erica, ma si è trattato di un omicidio volontario. Infatti il bambino è stato pugnalato più volte. Gli esperti, hanno identificato e riscontrato sul corpo del neonato, cinque coltellate sulla schiena, una su di un fianco e tre sul collo. 

L’adolescente è stato arrestata, ed è quindi passata dalla corsia dell’ospedale a una cella della prigione della contea di El Paso. Vista la sua età i giudici hanno chiesto una cauzione di $ 800.000.

loading...