loading...
Fratello, padre e anche nonno dei suoi figli. Il caso ha scatenato molte polemiche e dubbi

Fratello, padre e anche nonno dei suoi figli. Il caso ha scatenato molte polemiche e dubbi

14 Novembre 2019 Off Di Vera Santoro

Fratello, padre e anche nonno dei suoi figli. Il caso ha scatenato molte polemiche e dubbi

Nonna diventa mamma e figlio diventa padre e fratello

Lei si chiama Valdira das Neves, ed ha 45 anni. Valdira, che è una professoressa ha già un figlio, Marcelo das Neves Júnior, di 24 anni.

loading...

Dopo la nascita di Marcelo, avrebbe desiderato averne altri, in modo tale che il ragazzo non crescesse figlio unico. Purtroppo le condizioni economiche del tempo, non le permisero di realizzare il suo desiderio.

All’età di 41 anni, con una posizione economica buona e una bella carriera avviata, ha cercato di avere un altro figlio, ma purtroppo ha  abortito. I medici non le hanno dato  molte speranze che sarebbe potuta divenire di nuovo mamma.

loading...

L’unica soluzione, sarebbe stata quella di sottoporsi all’inseminazione artificiale.

E’ stato in questo momento che madre e figlio, si sono ritrovati a vivere la stessa situazione: voler far nascere una nuova vita, ma non aver le condizioni fisiche per farlo.

Il ginecologo

Marcelo, ha deciso così alla madre di chiederle di diventare una “pancia solidale”, in questo modo entrambi avrebbero esaudito il loro desiderio di diventare genitori. La donna ha accettato immediatamente.

L’uomo, non avrebbe mai potuto realizzare il suo sogno di diventare padre, in quanto gay.

Marcelo che ha soli 24 anni, è un già noto analista finanziario, ha contattato subito un luminare nel campo della fecondazione, il dott  Anderson Melo.

Il ginecologo, che è uno specialista della riproduzione umana in vitreo, ha seguito l’inseminazione, ed accompagnato tutta la gravidanza, di Virela. L’ostacolo principale si è verificato durante il processo di fecondazione, a causa della difficoltà di fissare l’embrione nell’utero.

Alla donna, sono stati impiantati due ovoli, donati da una sconosciuta e fecondati dal seme del figlio Marcelo.

Melo ha spiegato che un altro problema, si è avuto a causa delle condizioni presentate dall’endometrio, che risultava essere  molto sottile in Valdira. Il problema è stato però eluso con i farmaci. Dopo tre tentativi falliti nel gennaio 2019, la fecondazione ha avuto successo.

Le probabilità che la gravidanza andasse a buon fine, andavano dal 3 al 50%, ma la donna e suo figlio non si sono mai scoraggiati.

Durante la gravidanza, nel corso di una ecografia, i sanitari, hanno scoperto con grande sorpresa di tutti, che non solo l’ovulo aveva attaccato, ma che i bimbi attesi da Virela erano due!

Ha assistito alla nascita come padre o fratello?

E’ stato così che la mamma/nonna, ha dato alla luce due gemelli:  Maria Flor  di Kg  2.250  e Noah, di Kg 2.190. I piccoli, dopo la nascita, sono stati trasportati presso presso l’ospedale clinico USP di Ribeirão Preto , dove sono stati accolti presso l’unità di terapia intensiva pediatrica

fratello

Marcelo, ha assistito al parto della madre e si è dichiarato super felice, perchè Virela, ha realizzato il suo sogno di essere di nuovo madre, ma anche il suo sogno di diventare padre.

Marcelo, ha realizzato a casa di Varela,  per i suoi due bimbi, una camera super arredata. Tutti attendono che Maria Flor e Noah,  vengano dimessi al più presto dall’ospedale.

Il gesto di questa mamma, ha però suscitato diverse polemiche. Lui sarà il padre, il fratello o il nonno dei suoi figli?

In molti sono chiesti, quale sarà il ruolo di Varela: quello di mamma o di nonna. Di conseguenza come vorrà essere chiamata da queste due splendide creature? Di certo in molti sono sicuri, che per avere la certezza di una sana crescita di questi bimbi, sarà bene che siano seguiti da uno psicologo.

Infatti i bimbi potrebbero soffrire di una mancata entità dei ruoli genitoriali. Se la nonna è anche la loro mamma, Marcelo, cos’è oltre che essere il loro padre e fratello? Indubbiamente potrebbe essere anche il loro nonno!


loading...