Ecco come eliminare le fastidiose macchie della pelle con questi semplici rimedi naturali

Ecco come eliminare le fastidiose macchie della pelle con questi semplici rimedi naturali

8 Gennaio 2019 Off Di Vera Santoro

Ecco come eliminare le fastidiose macchie della pelle con questi semplici rimedi naturali. Le macchie cutanee sono un’alterazione del normale colorito cutaneo.

Per la maggior parte delle donne sono un vero problema, per risolvere il quale sono disposte a ricorrere a rimedi dermatologici o chirurgici drastici.

Prima, si può tentare con una soluzione più soft. L’utilizzo di creme preparate in casa ad hoc aiuta a rimuovere, o quanto meno attenuare, le antiestetiche discromie cutanee.

Gli ingredienti sono assolutamente naturali: limone, amido di mais, aloe vera, patata, miele.

Non ci sono quindi effetti collaterali e il costo è decisamente ridotto. La formazione delle macchie cutanee può derivare da una scorretta esposizione ai raggi solari, da modifiche ormonali che si verificano durante i 9 mesi di gestazione o durante un periodo di forte stress emotivo, dall’invecchiamento cutaneo o ancora dall’utilizzo della pillola contraccettiva.

Crema fai da te a base di amido di mais e limone


Questa crema è per le vostre mani, che saranno lisce come la seta e bianchissime.

In un recipiente con dell’acqua tiepida aggiungete dell’amido di mais e qualche goccia di succo di limone.

Il composto deve risultare omogeneo, sufficientemente denso e facile da applicare. Per un risultato stupefacente, lasciate agire per qualche minuto la crema che avete steso sulle mani, prima di risciacquare con abbondante acqua tiepida .

Loading...

Crema fai da te a base di olio di germe di grano e limone


Per prevenire e contrastare le macchie cutanee dovute all’invecchiamento cellulare è indicata una miscela di olio di germe di grano e limone.

In un contenitore, versate mezzo cucchiaino di olio di germe di grano e qualche goccia di succo di limone. Mescolate bene. Il composto va applicato sulle discromie, frizionando leggermente, per favorirne l’assorbimento. Bisogna fare questa operazione ogni sera prima di andare a letto.

Crema fai da te a base di bicarbonato e acqua


Il bicarbonato di sodio ha un’elevata azione sbiancante. Mescolandone mezzo cucchiaino con una piccola quantità di acqua si ottiene una crema da applicare sulle macchie. Piccoli movimenti circolari favoriscono l’assimilazione da parte della cute. Bisogna anche lasciare in posa per almeno un quarto d’ora. Per un effetto emolliente, è necessario aggiungere all’impasto mezzo cucchiaino di olio di oliva.

Crema fai da te a base di patate e miele

Questa crema casalinga è a base di miele, a cui bisogna aggiungere una patata lessata, sbucciata e ridotta in poltiglia. Il composto lavorato per qualche minuto, dovrà risultare liscio e uniforme. L’impasto, ottenuta la giusta consistenza, dovrà essere applicato sulla pelle e lasciato agire per circa 20 minuti.

Crema fai da te a base di aloe vera

Il gel di aloe vera applicato sulle discromie cutanee e lasciato in posa per una manciata di minuti. Attenua le macchie, oltre a idratare la pelle in profondità.

Loading...