Costringono la loro figlia a vivere in una stretta gabbia, ed a mangiare cibo avariato

Costringono la loro figlia a vivere in una stretta gabbia, ed a mangiare cibo avariato

18 Ottobre 2019 Off Di Vera Santoro

Costringono la loro figlia a vivere in una stretta gabbia, ed a mangiare cibo avariato

Loading...

Costringono la figlia

E’ proprio vero, ci sono delle persone che non dovrebbero mai diventare genitori, anzi sarebbe meglio, se non fossero mai nate.

costringono
Il padre e lo zio delle due vittime

I genitori, di questa ragazzina di quattordici anni, sono dei veri e propri aguzzini e non meritano alcuna pietà, per quello che hanno fatto alla loro figlia e ancor prima al loro figlio. Così come non merita pietà, il resto della famiglia.

Loading...
costringono
la nonna e il compagno della nonna

Ma veniamo ai fatti. La corte si espressa condannando per omicidio aggravato dalla crudeltà, oltre che di abuso su minori, non solo i genitori della ragazzina, ma anche il cognato, la suocera e il fidanzato della suocera.

costringono
la madre

La piccola Mary

La vita di Mary, è stata un patimento continuo e la morte si è rivelata come una liberazione. In sede giudiziale si è scoperto, che la piccola era stata tenuta così a lungo in una gabbia piccola, che il suo corpicino per adattarsi al piccolo spazio a disposizione, si era completamente contorto.

Alla bimba veniva dato da mangiare esclusivamente del cibo avariato e spesso veniva punita, quando non svolgeva le faccende domestiche, o quando tentava di rubare del cibo, con abusi fisici e soprusi.

La morte, che ha avuto pietà di quell’essere innocente, è arrivata nell’ottobre del 2018. La piccola, fu poi sepolta dai suoi parenti nel giardino di casa, accanto al corpo del fratello di 16 anni Elwyn Crocker Jr.

La denuncia anonima

La polizia della Georgia, ha scoperto l’abominio, solo in seguito ad una denuncia anonima. Giunti sul luogo, hanno ritrovato nella proprietà della famiglia a Guyton il corpo della 14enne, sepolto in un terreno fangoso nel cortile.  

costringono

Accanto al suo corpo è stato ritrovato anche quello del fratello di sedici anni. Il ragazzo era scomparso nel 2016. I medici legali, hanno sostenuto, che anche il corpo di Elwyn, sembra presentare numerosi abusi, ma dato lo stato in cui è stato ritrovato, non si è potuto risalire alla causa della sua morte.

Il terzo figlio

Il figlio più giovane dei Crocker, un bambino di 11 anni con paralisi cerebrale, è stato dato in affidamento.

Non è stata colpa mia, mi costringono a parlare e dire la verità

Crocker Sr, padre dei due bimbi, ha ammesso di aver abusato di sua figlia, ma ha affermato di averlo fatto, solo dopo che sua moglie, Candice e sua madre, Kim Wright, hanno preteso, che lui lo facesse. Si è detto dispiaciuto di dover ammettere che le due donne, erano le mandanti, ma in tribunale, non poteva tacere.

Ha inoltre dichiarato:
Io mi ritengo un buon padre, perchè ho educato i miei figli all’obbedienza, ed ho rispettato il volere dello stato che dice “nutrire, vestire e dare riparo ai figli” .

La scuola

La scuola, aveva più volte segnalato la condizione dei due bimbi. I piccoli erano stati entrambi ritirati dall’istituto scolastico, senza un reale motivo o spiegazione.

Le maestre avevano notato, che entrambi si erano recati in classe con vistosi ematomi e lesioni. Una volta il piccolo Elwyn, dichiarò che la nonna lo aveva frustato per più di un’ora e che lo zio gli aveva dato un pugno sull’occhio.

Ci auguriamo che la sentenza sia giusta e dura. Non si può sottrarre la vita a ue anime innocenti, solo per cattiveria gratuita.

Loading...