Anni fa comprò un anello su di una bancarella e solo dopo 30 anni ha scoperto una cosa che l’ha scioccata!

Anni fa comprò un anello su di una bancarella e solo dopo 30 anni ha scoperto una cosa che l’ha scioccata!

10 Gennaio 2019 Non attivi Di Vera Santoro
loading...

Anni fa comprò un anello su di una bancarella e solo dopo 30 anni ha scoperto una cosa che l’ha scioccata!

La vita è  veramente strana e a volte succedono cose che riusciamo a scoprire e capire solo con il tempo. Questa storia ce lo dimostra!

L’ANELLO

Una donna inglese, un giorno mentre passeggiava in un bazar, vide un anello su di una bancarella e li piacque così tanto che non potè fare a meno di acquistarlo

. Era un anello vistoso, in argento. Iniziò a contrattare sul prezzo, alla fine lo pagò 13 sterline. Quell’anello gli piaceva così tanto, che lo ha indossato ogni giorno…… per trent’anni.  Recentemente,  un conoscente, ha fatto degli apprezzamenti positivi sul gioiello e le ha consigliato di farlo valutare. Secondo la sua esperienza il gioiello doveva essere del 1800.

La donna, più per curiosità che per altro, lo ha portato a Jessica Wyndham,  direttrice del dipartimento di gioielli di Sotheby’s a Londra.

Le ha poi raccontato come ne era venuta in possesso. L’esperta appena lo ha visto, è trasalita e lo ha subito esaminato.

 “Signora, lei ha indossato per trent’anni,  un anello di diamanti da 26 carati!”

  Jessica ha spiegato che l’argento con cui era stato creato l’anello, risaliva al  XIX secolo e che non era mai stato ripulito, per cui il diamante aveva perso con il tempo la sua lucentezza. Inoltre a causa del taglio, la gemma rifletteva meno luce di quella che ci aspettiamo di vedere nei diamanti tagliati più di recente.

La proprietaria non riusciva a credere alle parole e alla valutazione della direttrice Jessica, per cui ha deciso di chiedere un secondo parere. Lo ha fatto valutare dal Gemological Institute of America.

L’anello è stato testato  e l’Istituto ha confermato che la pietra era in effetti un diamante a forma di cuscino.

Lo shock per la proprietaria è arrivato quando ha ricevuto anche il valore:  tra i $ 325.000 e $ 456.000. Per tutto quel tempo ha portato un tesoro al dito senza saperlo!  Sebbene si sappia poco sull’origine dell’anello, gli esperti ritengono che i vecchi proprietari dovevano senz’altro appartenere all’alta aristocrazia.

L’ esperto, Tobias Kormind, ha dichiarato:

E’ stato accertato che l’anello è stato creato da qualche orefice esperto nel 1800“.

La proprietaria che ha voluto mantenere l’anonimato, ha venduto all’asta il gioiello così amato per un valore di  540.000 sterline. L’asta si è tenuta  presso Sotheby’s .

Questa si chiama decisamente fortuna!

Potrebbero interessarti anche

loading...