Allergia: “Dopo più di 10 anni ha capito di essere allergica a mio marito.” Una storia pazzesca, ma vera!

Allergia: “Dopo più di 10 anni ha capito di essere allergica a mio marito.” Una storia pazzesca, ma vera!

10 Febbraio 2019 Off Di Vera Santoro
loading...

Allergia: “Dopo più di 10 anni ha capito di essere allergica a mio marito.” Una storia pazzesca, ma vera!

Questa è una storia incredibile. Tutti possiamo scopriamo di essere intolleranti o allergici a qualche cibo, ma avevate mai sentito che si può essere allergici anche alle persone? No? Ora è il momento che vi ricredersi!

La malattia

La storia di questa donna, è veramente surreale. Un giorno, ha conosciuto un ragazzo e dopo poco, ha iniziato ad avere dei problemi. In un primo momento, non ci ha dato peso o fatto caso. Non credeva che tutto quello che le stava succeddendo, era solo per amore!

I suoi problemi purtroppo, sono peggiorati quando si è sposata. Ogni volta che giaceva con il marito, i suoi problemi fisici aumentavano. I fluidi del marito le causavano un allergia, che le provocava bruciore, prurito e arrossamento nelle loro parti intime.

Ha iniziato a uscire con suo marito 11 anni fa

Poco dopo aver iniziato la loro relazione, ha notato che il suo viso diventava rosso. Il rossore non era dovuto nè alla vergogna, nè all’imbarazzo, Il suo corpo reagiva in quel modo, senza una spiegabile ragione. Dopo il rossore, ha iniziato a soffrire di un forte prurito che riusciva a calmare solo con le applicazine di creme specifiche.

Con il passare del tempo ho capito che mi sentivo meglio se immediatamente dopo essere stata in intimità con mio marito, mi lavavo con abbondante acqua e applicavo delle pomate a base di di cortisone.“, ha raccontato

Il suo calvario

Sofía Rojas, è una donna colombiana, di 35 anni, ed ha vissuto con il marito per 11 anni . Ogni volta che aveva rapporti con il marito, i liquidi dell’uono le provocavano fastidiose allergie, non solo nelle parti intime, ma anche sul volto.

Poiché la situazione persisteva, la coppia andò da un medico che raccomandò loro, l’uso del preservativo.

Tuttavia, la raccomandazione del dottore non funzionò

Ero anche allergica al lattice, quindi ho smesso di usarli dopo aver capito che invece di migliorare, i miei sintomi e problemi, stavano peggiorando. 

Con il passare del tempo, il corpo di Sofia ha sviluppato una “resistenza” e generato una sorta di protezione, ma non è mai scorparsa. Non poteva nemmeno baciare suo marito!

Anche se è raro, si può essere allergici ai fluidi corporei

Secondo la psicologa e sessuologa, Silvia Olmedo, la responsabilità di questa allergia, è da imputarsi al PSA, una proteina prostatica presente nel liquido seminale. Sebbene anche la reazione allergica possa essere dovuta alla presenza di allergeni nella saliva o nello sperma del nostro partner. “

Apparentemente uno dei fattori legati a questa situazione è quella di avere allergie ai cani. Secondo uno studio, le donne con allergie canine, potrebbero anche essere allergiche al liquido seminale a causa di una reazione crociata. Le proteine ​​coinvolte nelle due allergie sono molto simili.

Questo è un caso estremamente raro, ma alla fine l’allergia è stata la causa che ha portato la coppia a separarsi

Dopo la separazione non ha più sofferto di questo tipo di allergia.

Potrebbero interessarti anche

loading...