5sintomi del cancro vaginale

5sintomi del cancro vaginale

25 Novembre 2019 Off Di Vera Santoro

5sintomi del cancro vaginale

5sintomi

Quando si tratta di malattie, patologie o avvenimenti gravi, capita spesso che pensiamo che “non potrà mai succedere a noi, ma succede solo agli altri“. Tuttavia, qualsiasi essere umano, indipendentemente dall’età o dalla storia medica, potrebbe essere una vittima. Di fronte alla vulnerabilità del corpo umano, l’unico modo per proteggersi, è conoscere i diversi sintomi e ascoltare il proprio corpo. Il corpo infatti ci invia dei segnali ben chiari, ma spesso siamo noi a non voler saper leggerli o voler capire.

Loading...

 Il cancro vaginale è un flagello che purtroppo viene spesso diagnosticato troppo tardi. 

Il corpo, invia diversi segnali di allarme, per darci un segnale della presenza di questo male. La Canadian Cancer Society , spiega quali siano i 5 segni di cancro vaginale che non si dovrebbero mai ignorare.

5sintomi

Purtroppo il cancro è spesso una malattia subdola. Per quanto il cancro della vagina, questo è causato dallo sviluppo delle cellule tumorali nella mucosa vaginale. Le donne poi tendono a trascurare i sintomi. 

L’unico, modo per debellare questa malattia, è diagnosticarla precocemente, in modo che possa essere trattata al più presto. È bene quindi prestare attenzione a questi 5 sintomi:

1. Sanguinamento vaginale anormale

Uno dei principali indicatori del cancro vaginale, è quando compare un’emorragia, al di fuori del periodo mestruale. Si può avere anche una copiosa perdita ematica anche dopo un rapporto. In quest’ultimo caso, parliamo di metrorragia derivante da un trauma diretto del tumore. 

Loading...

2. Strane perdite

Fate attenzione all’odore, o al colore delle perdite. Quando le perdite sono molto liquide, è quasi sempre segno di infezione, ma possono essere anche un importante indicatore del cancro vaginale. 

3. La presenza di una massa nella vagina

È importante sempre sottoporsi a screen regolari. Questi saranno in grado di scoprire immediatamente la presenza o meno di una massa.

4. Minzione dolorosa

Se improvvisamente, la minzione diventa molto dolorosa, o si avverte una sensazione di bruciore e si nota la presenza di sangue nelle urine, è bene rivolgersi ad un medico. Questo, potrebbe indicare un tumore della vagina che si è sviluppato e diffuso agli organi e ai linfonodi vicini . 

5. Gambe gonfie

Quando le gambe sono spesso, o addirittura costantemente gonfie senza una ragione apparente, è bene che ci rivolga ad un medico.

Loading...