4sintomi del cancro al colon che non dovrebbero essere ignorati

4sintomi del cancro al colon che non dovrebbero essere ignorati

16 Novembre 2019 Off Di Vera Santoro

4sintomi del cancro al colon che non dovrebbero essere ignorati

I 4sintomi

Il tumore del colon o del colon-retto è uno di quelli che colpisce indistintamente sia gli uomini che le donne. Un tempo colpiva maggiormente gli adulti con una età superiore ai 50 anni, oggi, invece sono sempre più i casi che si presentano anche ad una età inferiore.

Loading...
4sintomi

Questo tipo di cancro, colpisce il tratto finale del tubo digerente, ed è dovuto nella gran parte dei casi, a una trasformazione maligna di polipi, piccole escrescenze derivate dalla riproduzione incontrollata di cellule della mucosa intestinale.

I 4sintomi che devono metterci in allarme

Una perdita di peso improvvisa

Una perdita di peso non legata a nessun cambiamento del regime alimentare, è sempre un segno di qualcosa che non va. Il peso si perde perchè le cellule tumorali portano a un cambiamento metabolico che favorisce la perdita della massa muscolare, associata alla perdita di peso.

Quindi, se le abitudini alimentari sono le stesse e non si è avuto alcun cambiamento di stile di vita, è consigliabile rivolgersi al proprio medico, che sarà l’unico in grado di determinare la causa di questo evidente cambiamento.

Cambiamento delle feci

Anche se parlare di feci, potrebbe non apparire molto bello, queste sono un campanello d’allarme per molte malattie. Un cambiamento di forma o di colore è indicativo per alcune malattie. Il dottor Alfred Neugut, oncologo, precisa che la presenza di sangue nelle feci è uno dei sintomi più comuni del cancro del colon-retto. È quindi essenziale monitorare il loro colore, soprattutto se senza alcuna ragione apparente acquistano un colore rosso o nero.

Loading...

Il cambio nella forma e nel colore delle feci, è però dovuto anche da altre patologie, come le ulcere gastrointestinali.  Se si nota inoltre un cambiamento nella consistenza, o soffrite di costipazione ricorrente o frequente diarrea, è consigliabile consultare un medico il prima possibile.

Crampi

Se soffrite improvvisamente di crampi addominali, gonfiore , nausea, vomito o dolore anale, consultate un medico. Questi sintomi sono probabilmente dovuti a un blocco intestinale. 

Tra i 4 sintomi c’è una Costante debolezza e affaticamento

La fatica e la debolezza sono spesso associate a mancanza di sonno, a carenze di vitamine e minerali, oppure allo stress, ma può anche essere un sintomo da prendere sul serio in quanto può anche indicare la presenza di una malattia più grave.

Suggerimenti per la prevenzione

Adottare una dieta sana, ricca di frutta e verdura e limitate il consumo di carni rosse

Interrompere o ridurre il consumo di alcol

Il fumo è altamente nocivo

Una vita sana e mantenere un peso costante

Il cancro del colon-retto può essere curato in 9 casi su 10 se viene rilevato in tempo.

Loading...