Curare un cuore spezzato

Tutti, in maggiore o minore misura, hanno avuto qualche volta la sensazione di avere il cuore spezzato. L’esperienza di perdere qualcosa di importante può accadere in molte situazioni, non solo in quelle amorose.

A taluni sarà successo per essersi innamorati di qualcuno che non li ha corrisposti, altri lo avranno provato al termine di un’importante relazione d’amore; si può anche arrivare a sentire il cuore che va in pezzi per la perdita di una cara amicizia.

Le persone descrivono il cuore spezzato riferendosi a sentimenti di tristezza, amarezza, disillusione, vuoto, dolore.

Ho conosciuto un ragazzo che non riusciva a dimenticare l’ex fidanzata e che, nonostante sapesse che non c’erano più speranze di tornare con lei, non era disposto a stare con nessun’altra. Ciò era sintomatico del fatto che si rifiutasse di curare il proprio cuore spezzato.

Molti passano per tali esperienze negative, ma si può sempre ricominciare da zero. Per farlo, bisogna averne l’intenzione e adottare le misure necessarie.

Se vi chiudete a guscio nella vostra tristezza e barricate il vostro cuore, permetterete ad una cattiva esperienza di rovinare tutta la vostra futura vita amorosa e non solo.

Iniziai a esaminare i pensieri del ragazzo, chiedendogli di raccontarmi perché pensasse che non avrebbe più incontrato un’altra ragazza con la quale condividere la vita. Se non si eliminano i pensieri erronei, non è possibile andare avanti.

Non incontrerò più nessuno così

Questi pensieri risultano universali e del tutto erronei. Se avete conosciuto persone innamorate che hanno perso chi amavano oppure se lo avete vissuto sulla vostra pelle, conoscerete la ricorrenza della frase “non incontrerò mai più una persona così”.

Logicamente, dove c’è amore, c’è anche l’idea che quella persona sia unica al mondo, che mai nessun altro vi piacerà allo stesso modo. Tuttavia, è una cosa profondamente sbagliata. Man mano che il tempo cancellerà i sentimenti e conoscerete persone nuove, vi renderete conto che ne esistono moltissime tipologie, persone di ogni genere, ed è quindi possibile incontrare qualcuno che corrisponda alle vostre necessità.

Il ragazzo di cui si parlava prima mi disse: “Non esiste nessuno come lei”. È chiaro che siamo tutti unici, ma il profilo di chi è riuscito a farvi innamorare continua a esistere in altre persone. Gli domandai: “Da quando è finita la tua relazione hai conosciuto altre ragazze?” e rispose: “No, non mi interessa conoscerne altre, perché nessuna è come lei”.

Vediamo chiaramente che il problema di pensare che non conosceremo mai nessuno così stia dentro di noi. Se non facciamo nulla per continuare a conoscere altre persone, non ne potremo trovare altre che ci possano piacere. Persone che ci possano piacere esistono di certo, ma bisogna aprirsi e cercare di conoscerle.

Se non facciamo nulla, si avvererà il pensiero erroneo che non conosceremo mai qualcuno così, ma succederà solo perché ci saremo chiusi a guscio.

Cosa possiamo fare per alleviare il dolore di un cuore spezzato?

1. Lasciatevi alle spalle i ricordi: è importante prendere la decisione di lasciare i ricordi dietro di sé. Non guardate foto dell’altra persona, non lasciate in vista oggetti che ve la ricordino, non la contattate in alcun modo, né via internet né per sms, telefono, ecc.

“Con le mani piene non si prende niente”. Se continuate a stare in contatto con la persona che vi piace, non potrete avere occhi per nessun’altra. Per questo motivo, prendete la decisione di “chiudere la porta” e fare spazio al nuovo che sta per arrivare.

2. Mantenetevi occupati: non c’è miglior medicina che mantenere la mente occupata, soprattutto in attività che vi piacciono. È proibito rimanere senza far nulla: l’inattività porta frustrazione. Se non avete cose da fare, dunque, uscite a fare sport, occupate il vostro tempo partecipando a qualche corso, attività, uscita, ecc.

3. Conoscete gente nuova: i rapporti sociali sono molto gratificanti. Se conoscete gente nuova e vi fate accompagnare dalle persone giuste, quelle con cui provate feeling o connessione, vi renderete conto che nella vita si può sempre ricominciare da zero e che il modo migliore è iniziare dai rapporti sociali.

4. Prendetevi cura di voi: è una parte molto importante per il recupero dal dolore emotivo. Quando il cuore soffre, si prova stress maggiore del normale. Per questo motivo, ci si deve curare più che mai, adottando uno stile di vita sano, composto da una dieta equilibrata, un buon riposo con orari stabili e un regolare esercizio.

5. Pazienza e accettare: tutto in questa vita risulta passeggero e il dolore emotivo non è da meno. Continuate a proseguire sul vostro cammino, anche con il cuore spezzato, portandovi sulle spalle il dolore, ma senza smettere di avanzare: con pazienza, sapendo che è una cosa passeggera, che migliorerà con il passare dei giorni, e con accettazione, sapendo che la vita è così, alcune volte meravigliosa, mentre altre bisogna provare dolore.

Attenzione a mascherare il dolore

Molte persone si considerano incapaci di affrontare faccia a faccia il dolore provocato loro da un cuore spezzato. Ciò che fanno è cadere nell’alcol, nelle droghe, adottare ritmi di vita poco adeguati, mangiare male, ecc.

Tutti questi comportamenti negativi non sono altro che evasioni dalla realtà. In tal modo, il dolore non verrà sanato, bensì mascherato e pian piano porterà alla distruzione. Non solo continuerete a provare dolore emotivo, ma avrete anche aggiunto ulteriori problemi che danneggeranno la vostra salute.

Il modo più intelligente di uscire da tale situazione è affrontarsi in modo sano: prendendosi cura di sé, accettando, aprendo nuove porte e lasciando che il dolore diventi sempre più tenue con il passare dei giorni.

Mostra un maggiore coraggio chi decide di affrontare il disinnamoramento senza farsi male, rispetto a chi ricorre a una vita poco sana per mascherare il dolore.

Chi riesce a superare un cuore spezzato in modo sano, avendo cura della propria salute e accettando la situazione negativa, inoltre, avrà acquisito strumenti ed un’esperienza che contribuiranno al suo sviluppo personale e al suo rafforzamento emotivo.

La mente è meravigliosa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here