Cosa accade quando una mosca si posa sul nostro cibo? Non lo immaginerete mai!

A tutti fa schifo vedere una mosca che gironzola per casa e tanto più proviamo ribrezzo, quando si posa sul nostro cibo. Non solo è una cosa disgustosa,  ma non è nemmeno igienica…….tutti conosciamo le loro abitudini!

COSA SUCCEDE E’ SCIOCCANTE

Quando una mosca si appoggia sul cibo, letteralmente sputa enzimi su di esso, per dissolvere il  cibo solido, alfine di poterlo leccare e quindi nutrirsi. Questa sorta di saliva è mescolata con quello che ha mangiato precedentemente e purtroppo in questo modo, ogni sorta di microbo viene veicolato dall’insetto al nostro cibo.

Shock. Se il pensiero di mangiare un cibo, dove trovate  la saliva di una mosca non vi fa ancora schifo, ebbene ricordare dove gli insetti amano poggiarsi. I luoghi preferiti dalle mosche, sono la spazzatura, la carne in decomposizione e le feci. Anche frutta, verdura e dessert sono ritenuti un pasto eccellente. C’e’ da sottolineare poi, che anche le zampe della mosca trasportano e depositano sul cibo, la sporcizia che resta attaccata ai peli che ricoprono le loro zampe.

Proprio per il loro stile di vita, le mosche possono essere portatrici di ben 65 diverse malattie, alcune delle quali possono anche essere letali per l’uomo. Tra queste le più diffuse sono: febbre tifoidedissenteria, diarrea, tigna, colera, congiuntivite, salmonellosi, tifo e il tracoma, che è la causa principale di cecità nel mondo. Questa malattia può causare cecità provocando lesioni alla cornea, la membrana trasparente dell’occhio davanti all’iride. Quindi è sempre bene coprire i cibi con una retina e cercare di non far venire mai una mosca in contatto con alcun alimento, sopratutto quando in casa sono presenti bambini. Piccole accortezza, che possono salvarci da molte malattie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here