15 celebri frasi di Paolo Coelho

 Paolo Coelho ha un modo tutto suo di arrivare ai suoi lettori e toccare la loro anima. Lo fa con delicatezza e centrando il punto, facendoci vedere all’improvviso qualcosa che, fino a quel momento, non riuscivamo a descrivere a parole.

Alcuni dei suoi titoli più conosciuti sono L’alchimista, Brida, Undici minuti, Adulterio, Il manoscritto ritrovato ad Accra o Aleph.

Il modo in cui le sue parole ci accarezzano lo rende, senz’altro, uno scrittore speciale. I suoi insegnamenti e le sue riflessioni non lasciano indifferente nessuno. In questo articolo vi vogliamo lasciare 15 citazioni sue, sperando che vi facciano riflettere.

1. Quando tutti i giorni diventano uguali, è perché non ci si accorge più delle cose belle che accadono nella vita ogni qualvolta il sole attraversa il cielo.

Ci siamo abituati a vivere senza pensare e senza goderci ciò che abbiamo. Siamo stati contaminati dalla fretta di un mondo che, nel darci tutto già pronto, distrugge la magia della vita.

2. Quando crescerai, scoprirai di avere difeso delle menzogne, di avere ingannato te stesso o di avere sofferto per stupidaggini. Se sarai un buon guerriero, non te ne farai una colpa, ma non lascerai che i tuoi errori si ripetano.

Siamo gli unici esseri che inciampano due volte nello stesso sasso. Inciampare non è un problema, ma continuare a farlo allo stesso modo può distruggerci. Gli errori sono sempre opportunità per crescere, non per rimanere intrappolati nei nostri stessi sbagli.

3. Non aveva paura delle difficoltà: ciò che lo spaventava era la necessità di scegliere una strada. Scegliere una strada significava abbandonarne altre.

4. A volte dobbiamo scegliere tra una cosa a cui siamo abituati e un’altra che ci piacerebbe scoprire.

Quante volte ci siamo lasciati sfuggire opportunità meravigliose per paura di perdere ciò che avevamo? La vita è proprio questo: scegliere la nostra strada. Da quando ci alziamo a quando andiamo a dormire, compiamo delle scelte. E con quelle scelte segniamo i nostri limiti o la nostra apertura alla vita.

5. Se ti preoccupi troppo nello scoprire che cosa c’è di buono o di cattivo nel tuo prossimo, ti dimenticherai della tua anima, ti spegnerai e ti sentirai sconfitto dall’energia che hai sprecato nel giudicare gli altri.

Dobbiamo vivere la nostra vita e smetterla di giudicare gli altri. Ognuno è il suo cammino, quello che nessun altro può vedere. Smettere di cercare all’esterno ciò che abbiamo dentro di noi, è davvero un balsamo per l’anima.

6. Nel mondo esisterà sempre qualcuno che attende qualcun altro, che ci si trovi in un deserto o in una grande città. E quando questi due esseri si incontrano, e i loro sguardi si incrociano, tutto il passato e tutto il futuro non hanno più alcuna importanza, esiste solo quel momento.

L’amore è il sentimento più universale che esista. E, per quanto a volte sembri impossibile, esiste sempre una persona che saprà vedere quanto di più meraviglioso c’è in noi.

Non è un sentimento facile. L’amore tira fuori il meglio e il peggio di noi. Certo, l’amore merita la lotta, merita la sofferenza e merita la gioia. L’amore merita tutto.

 

9. L’amore inizia con uno sguardo, si decide con una parola, si sente con un bacio e si perde con una lacrima. L’amore nasce dalle nature più diverse. Nella contraddizione, l’amore si rafforza. Nel confronto e nella trasformazione, l’amore si preserva.

10. Chi è abituato a viaggiare sa che è sempre necessario partire, un giorno o l’altro.

11. Sono come tutte le persone: vedo il mondo per come vorrei che le cose accadessero, e non per come accadono in realtà.

12. Un bambino può sempre insegnare tre cose a un adulto: a rallegrarsi senza motivo, a essere sempre impegnato in qualcosa, e a pretendere con tutte le sue forze ciò che desidera.

13. Esistono le sconfitte, ma nessuno può evitarle. Per questo è meglio perdere alcuni combattimenti lottando per i nostri sogni, piuttosto che essere sconfitti senza sapere per che cosa stiamo lottando.

14. Ciò che ci fa affogare non è cadere nel fiume, ma rimanere immersi.

15. Aspettare fa male. Dimenticare fa male. Ma la sofferenza peggiore è quella data dal non sapere quale decisione prendere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here